"Balconi di farfalle... piccoli e grandi paradisi"

Introduzione

Per il quinto anno consecutivo l'Alleanza Territorio e Biodiversità promuove il concorso Balconi di Farfalle con lo scopo di sensibilizzare e favorire una gestione diversa del verde sui balconi e sulle terrazze delle abitazioni per far ritornare le farfalle in città.

Balconi di farfalle nell'edizione 2020 viene inserito come categoria all'interno del più amplio concorso di Pro Natura denominato "Giardini naturali... piccoli e grandi paradisi!".

Il progetto in breve

Invitiamo i cittadini a ornare i propri balconi con specie naturali e indigene che siano in grado di attirare gli insetti utili e le farfalle. I balconi più belli saranno poi premiati. Qui potete trovare le condizioni generali per partecipare al concorso. Inoltre forniamo una lista di specie autoctone che suggeriamo di utilizzare e una serie di consigli pratici. Queste specie non sono obbligatorie, ma consilgiate in quanto sono generalmente più resistenti di quelle esotiche (provenienti da paesi e climi lontani) poiché crescendo nel loro clima di origine hanno bisogno di minori cure per crescere e mantenersi in salute, inoltre la loro efficienza nello svolgere le funzioni biologiche principali contribuisce all'equilibrio complessivo del sistema ambientale della città.

Come partecipare al concorso

Scarica le spiegazioni e il questionario. Scatta al massimo cinque foto del tuo giardino naturale per aiutarci a valutarne la qualità. Invia il questionario compilato e le foto entro il 30 giugno 2020 al seguente indirizzo:

Pro Natura
Concorso "Giardini naturali"
Viale Stazione 10
CP2317
6501 Bellinzona

o per e-mail a: giardini {chiocciolina} pronatura.ch

 

A chi è destinato il progetto?

Ogni persona con un terrazzo o un balcone può piantare piante indigene e favorire le farfalle. L’importante è avere voglia di curare il terrazzo nel corso della stagione vegetativa e l’entusiasmo di ospitare sul proprio terrazzo delle farfalle.

 

I nostri partner


I nostri sponsor

Si ringrazia la Otto Hauenstein Sementi SA  per i semi di Bocca di leone di ProSpecieRara che sono distribuiti durante il concorso 2020

Come stanno le farfalle in Svizzera?

Annunciano l'estate e aggiungono un tocco di colore alle nostre vite. Ma la grande varietà di queste farfalle diurne è minacciata in Svizzera, soprattutto le specie rare e specializzate soffrono per la continua perdita di prati magri (o secchi) e zone umide. D'altra parte, stanno avanzando specie generaliste e quelle che traggono maggiori vantaggi dal clima che sta cambiando.
Ecco un rapporto dell'UFAM (Ufficio federale dell'ambiente) sullo stato delle farfalle nel nostro paese.

Esperienze dal mondo

Concorsi sul tema dei balconi fioriti ve ne sono tanti anche in Ticino, tuttavia quasi nessuno rivolto espressamente a favorire specie indigene e farfalle.

A Milano invece vi è un progetto che ha come obiettivo far tornare le farfalle in città. Il progetto si chiama Effetto farfalla. Si tratterebbe quindi di unire l’idea del concorso con degli aspetti promossi anche dal progetto in corso a Milano.